ACIDO IALURONICO, facciamo un po' di chiarezza

Perché scrivo questo articolo?

Perché ritengo che ci siano molti punti da chiarire riguardo questo ingrediente.

Sento dire che non vada usato in giovane età, non vada abbinato ad altri acidi, sia esclusivamente rimpolpante per le rughe e altre stranezze simili.. vediamo quindi insieme cos'è e cosa fa in modo da poterlo sfruttare al massimo nella propria skincare routine.

Intanto cos'è? Questa molecolona trasparente e gelatinosa, è un UMETTANTE (e non un idratante), la differenza sta nel fatto che non aggiunge acqua alla pelle, ma trattiene quella che già c'è, evitandone la dispersione. E' una delle componenti più importanti del tessuto connettivo, quindi indovinate un po'?

E' già contenuto nella nostra pelle per natura.

L'acido ialuronico svolge una funzione strutturale, mantenendo la pelle tonica ed elastica.

Essendo dunque già contenuto nella nostra pelle, aggiungerne, in qualsiasi maniera vogliate (prodotti, iniezioni..) non ha effetti collaterali.

L'acido ialuronico è una di quelle sostanze, al pari del collagene, che diminuiscono con l'avanzare dell'età, facendo così perdere tonicità ai tessuti. Per questo motivo si ritiene che importanti aggiunte di questa sostanza vadano introdotte quando si iniziano a vedere le prime rughe. In realtà la skincare non è cura ma prevenzione, e lo ialuronico può essere utilizzato a partire da qualsiasi età per mantenere la pelle in buono stato fin da subito e ritardare così l'invecchiamento cutaneo.

L'acido ialuronico lo si può trovare in tantissime formulazioni, puro o abbinato ad altri ingredienti all'interno di un prodotto. Alla fine di questo articolo vi segnalerò i miei preferiti. Ma vediamo adesso cosa significa acido ialuronico a differenti pesi molecolari:

spesso si trova questa dicitura sulla confezione di sieri a base di ialuronico, con connotazione positiva. Più pesi molecolari infatti, penetrano nei diversi strati della pelle garantendo un'azione a 360 gradi e degli effetti migliori.

Quando il peso molecolare è alto, sulla superficie dell'epidermide forma un film invisibile capace di bloccare l'evaporazione dell'acqua, contrastando così la disidratazione cutanea.

Ed è per questo che spesso a seguito dell'applicazione di formule economiche e semplici, si abbia la sensazione di "pelle che tira". Non è secchezza, bensì il prodotto che sta lavorando in superficie. In questo caso bisogna fare attenzione se si applicano altri prodotti subito dopo, si può infatti incappare nel pilling, quel fastidioso sbriciolamento del prodotto sulla pelle, in reazione a qualcosa di oleoso. Consiglio in questo caso di non sfregare, ma tamponare sulla pelle gli step successivi.

Se il peso molecolare è medio, penetra attraverso la cute e fornisce l'acqua necessaria a preservare turgore e compattezza alla pelle.

Infine, se il peso molecolare è sufficientemente basso, è in grado di raggiungere gli strati sottocutanei, intervenendo nella produzione di collagene, determinando così un temporaneo riempimento delle piccole rughe.

L'acido ialuronico NON E' UN ACIDO, non l'acido che pensate voi.

Da quando la skincare è diventata una pratica diffusa e popolare, è dilagato l'uso di acidi esfolianti come step fondamentale per una pelle perfetta e, a causa della scarsa informazione, si tende a non distinguere più la reale funzione di questi ingredienti, l'impatto che hanno sulla nostra pelle, la frequenza di utilizzo e gli abbinamenti. Ho scritto più articoli sugli acidi per aiutarvi.

Detto questo lo ialuronico, nonostante il nome, non esfolia un bel niente.

Lo potete abbinare con qualsiasi cosa, sempre, più volte al giorno, non ha importanza, fatene ciò che volete. Se avete un dubbio su cosa mettervi in faccia, se non siete sicuri su cosa vi farà bene e cosa no, se vi manca uno step nella skincare e non volete giocare al piccolo chimico.. inserite dell'acido ialuronico, così a caso. E non vi sbaglierete.

Altra questione: va messo col viso umido.

Beh ni, potete se volete. Siccome trattiene l'acqua, se innaffiate prima è meglio. Ma non è un obbligo, potete tranquillamente inserirlo subito dopo la detersione a viso tamponato, o dopo il tonico. L'importante è che sia tra i primi step, prima di altri sieri e prima delle creme.

Quando invece lo trovate come ingrediente all'interno di formule più complesse potete farci molta meno attenzione. E' una buona cosa che ci sia, ma potete ragionare dando priorità agli altri componenti (es, acidi esfolianti, vitamina C, vitamina E, ecc..).


Volete sapere quali sono i miei prefe? Eccoli.

Parto con questo perché è a diversi pesi molecolari (penetra ovunque).

E' il Siero Lift di Pavaglione Cosmetics (se cliccate sulle foto andate direttamente alla pagina del prodotto), potete usarlo nello specifico su contorno occhi e labbra come indicato oppure su tutto il viso senza problemi. La consistenza è super vischiosa e bastano pochissime gocce, non rimane appiccicoso e penetra alla perfezione.

Mi da grandi gioie.




Poi c'è, sempre di Pavaglione, il siero concentrato con acido ialuronico, versione più pesantuccia che fa un po' quell'effetto film sul viso. Mi ci trovo bene in realtà, spesso lo mischio ad altri sieri e lo uso molto dopo i trattamenti aggressivi come i peeling chimici o le maschere purificanti.

Fra i tre ingredienti di questo siero trovate al secondo posto acido lattico. Non va inteso come esfoliante, serve semplicemente a bilanciare il pH della formula, ci stavo cascando anche io.

Per Pavaglione Cosmetics ho sempre un codice sconto che vi consente di risparmiare il 20% su tutto ed è SOPHIE20.


Ma il mio primo acido ialuronico sapete qual è stato? Hyaluronic + B5 di The Ordinary. Mi è sempre piaciuto molto perché lascia il viso molto appiccicoso ed è una sensazione che amo, ma purtroppo fa tanto tanto pilling. Ha i suoi pro e contro, dipende come lo utilizzate.

Infine ho usato per un periodo quello di Yeouth Skincare puro al 100%. Non male si, molto spesso, un'altra formula che dà il meglio se miscelata con altro a mio parere!

A voi la scelta.


Baci Baci

906 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti