Pelle asfittica: perché nessuno ci dice davvero cosa fare?

Se cercate 'pelle asfittica' su Google, la prima definizione che troverete sarà 'pelle che non respira', ovvero tutto e niente. Tutte le pelli non respirano se hanno dei problemi.. il non respirare quando si parla di qualcosa non effettivamente dotato di polmoni è sempre molto vago.

In questo caso con pelle che non respira si intende una pelle confusa, così confusa che non sa se trattenere l'acqua o buttarla fuori, ma poi c'è il sebo.. e non riesce a gestirlo se pensa a cosa fare con l'acqua, quindi lo tiene sul fondo e aspetta di trovare una quadra. Nel frattempo sebo stagnante = brufoli. Brufoli = prodotti per pelle grassa e prodotti per pelle grassa su pelle confusa = pelle secca.

Insomma la pelle asfittica è una pelle molto mista, sia grassa che secca, sia a zone che a strati. In alcuni punti infatti si può notare una secchezza che porta alla desquamazione fisica della pelle, e quindi a un deposito di cellule morte costante. In altri punti la pelle molto unta e lucida causa imperfezioni di ogni genere. Nelle zone dove si hanno entrambe le problematiche, il sebo in eccesso rimane bloccato sotto lo strato di cellule morte e non se ne viene più fuori. Oltre ai brufoli abbiamo grigiore, rughe d'espressione, pelle spenta.

Naturalmente ogni caso è a sé e non abbiamo tutti la peggiore versione della pelle asfittica, ma questo è quanto.











Bene. Come trattarla?

La pelle asfittica va sempre considerata in tutte le sue meravigliose sfaccettature. L'errore in cui si incorre facilmente è pensare di risolvere la secchezza con pesanti creme nutrienti e le imperfezioni con prodotti antiacne, ma non si ottiene niente.


Fra l'altro le cause della pelle asfittica sono le stesse di qualsiasi altro inestetismo (non patologico) della pelle del viso: cattiva alimentazione, skincare sbagliata, subbugli ormonali, intolleranze.

Se proprio non riuscite a trovare e/o gestire la causa ecco come potete procedere:

  1. Scegliete una skincare routine con pochi prodotti ma mirati, vale la pena sedersi a tavolino, tirare giù una lista e tenersela stretta. Una pelle in tale disequilibrio non amerà vedersi cambiare prodotti ogni due settimane.

  2. Bevete molta acqua (si è la solita frase, ma è la verità), l'incarnato si illumina, il viso si rilassa e il corpo si depura. La disidratazione non fa bene a nessuno.

  3. Dovete scegliere degli acidi, sia AHA sia BHA, adatti a questa problematica: i BHA (salicilico) aiuteranno a rimuovere il sebo bloccato nei pori e combatteranno la pelle grassa, ma seccheranno anche; quindi è bene non usare concentrazioni alte da spararsi come trattamento d'urto, ma un basso contenuto in un prodotto quotidiano a completo assorbimento ad esempio un cleanser o un tonico. Gli acidi AHA invece agiranno superficialmente per distaccare le cellule morte che spengono e ingrigiscono l'incarnato. L'ideale è l'acido lattico perché è idratante, superficiale, adatto alle pelli sensibili e stimolante della produzione di ceramidi.

  4. Eseguite una double cleansing tutte le sere, l'olio aiuterà ad idratare e sciogliere a fondo gli accumuli di immondizia che si annidano nei pori e il cleanser vi lascerà il viso pulito ed asciutto.

  5. Struccatevi bene. Non andate a letto truccati nemmeno se rimanete chiusi per sbaglio dentro i camerini di un teatro.

  6. Collegamento diretto al punto 5. dovete scegliere makeup non occludente e possibilmente idratante. Se utilizzate fondotinta scegliete prodotti buoni, privi di talco o mica e non fissateli con la cipria se non nei punti indispensabili. Mi rendo conto che le imperfezioni vadano coperte, ma cercate di affievolirle con un po' di BB cream o un velo di fondotinta picchiettato con le dita. I ceroni non solo evidenzieranno di più gli alti e bassi della vostra pelle ma vi impediranno anche di trattarli nel modo giusto, prolungando solo l'agonia. E' meglio una pelle pulita e truccata in modo naturale con le sue imperfezioni, che una crosta di fondotinta e cipria che solo a guardarla mi sembra di mangiare gesso.

  7. Abbiate tutti un no makeup day, ogni tanto alla pelle fa bene rimanere pulita e durante quelle 24h potrete rendervi conto di come reagisce la vostra pelle alla skincare che state facendo, senza che ne compromettiate la respirazione con il trucco.

Non è detto che si risolva definitivamente il problema, l'obiettivo non deve essere arrivare a stare bene senza skincare, ma usarla per migliorare la pelle e mantenere un aspetto sano. Probabilmente la cosa si affievolirà nel tempo e potrete sentirvi più liberi di provare nuovi prodotti o azzardare makeup molto naturali senza aver paura delle conseguenze.

Di seguito trovate un esempio di routine AM e PM con i prodotti secondo me più adatti tra quelli che conosco/uso:


AM:

- Rilastil Aqua Cleanser idratante con ceramidi, pulisce ma non fa schiuma (quindi non secca) https://amzn.to/3cja9md

- Acido Ialuronico puro by Yeouth, per integrare ciò che più trattiene l'acqua all'interno della pelle https://amzn.to/3kB98bX

- Amil-C Whip by Facetheory, una crema giorno leggera e senza fragranza, con niacinamide per la regolazione del sebo e vitamina C per illuminare, idratare e stimolare la produzione di collagene https://www.facetheory.com/collections/moisturisers/products/amil-c-whip-with-5-niacinamide-and-dual-action-vitamin-c?variant=31317835055165

- contorno occhi a piacere

PM:

- Oil Cleanser con olio di jojoba by Klairs per sciogliere le impurità e il makeup senza dover stressare la pelle con dischetti e struccanti https://amzn.to/2HeMSX2

- Schiuma detergente con acido salicilico by Cosrx https://www.yesstyle.com/en/cosrx-salicylic-acid-daily-gentle-cleanser/info.html/pid.1052684728

- Acido Lattico by The Ordinary, per esfoliare in superficie https://amzn.to/3hMOALP

- Relaxing Night Cream M10 by Facetheory, con olio di argan per nutrire ma anche acido ialuronico, di nuovo vitamina C e vitamina E https://www.facetheory.com/collections/moisturisers/products/relaxing-night-cream-m10?variant=30111228297277

- contorno occhi a piacere


Ho un codice sconto per facetheory.com avete -20% con SOP2020, e ne ho anche uno per yesstyle.com -5% con SOPHYES20.

Ciao!



243 visualizzazioni2 commenti

©2020 di Sophie Alice.