Se ancora non mi conosci

Mi chiamo Sophie Alice, che non si pronuncia alice ma elis, questo perchè sono per metà italiana e per metà canadese.

Sono innamorata di tutto ciò che è esteticamente equilibrato, ho una laurea in Design e Grafica e un'enorme passione per la Skincare e il Makeup, sbocciate quasi insieme, una conseguenza dell'altra.


Tutto iniziò quando mi appropinquavo a compiere un quarto di secolo, avevo deciso che era ora di prendermi cura della mia pelle, nella speranza di congelare il mio aspetto il più a lungo possibile.

Il primo mio approccio con la skincare è stato seguendo gli allora 7 step coreani, minuziosamente riproposti in una routine da supermercato, che volevo fosse il più semplice, reperibile ed economica possibile.

Cosi ho cominciato a massaggiarmi ogni mattina ed ogni sera (..uouoo), con acqua micellare, una spuma detergente, un tonico idratante, un siero, una crema contorno occhi, un olio e una crema idratante, aiutandomi con una lista salvata nelle note del mio telefono, per non rischiare di sbagliare l'ordine di applicazione.

Ero contentissima della mia skincare, convinta che non saltare questo procedimento nemmeno se fossi stata in punto di morte, mi avrebbe garantito l'eterna giovinezza (non ho mai sofferto particolarmente di brufoli, pori dilatati e comuni inestetismi vari, quindi mi fregava solo delle rughe).

Dunque cosi glassata tutte le mattine( + crema solare finale), uscivo di casa felice e sicura di me, e prima di andare a dormire mi assicuravo di essere abbastanza unta da "garantirmi una profonda idratazione" fino al giorno successivo.


Devo ammettere che all'inizio un po' aspettavo il giorno che mi sarei rotta le scatole, perchè finchè ci si annoia ci sta, ma poi arrivano le vacanze, le feste, e portati dietro un beauty con 3 litri di prodotti cosmetici da applicare con fierezza davanti a chiunque viva con te in quel momento.

Ma a farmi capire che non avrei mollato, furono un paio di serate belle impegnative trascorse in stati confusionali e di semi-incoscienza, dopo le quali mi ritrovavo sempre in bagno davanti allo specchio, a fare la mia sacrosanta skincare.

Era diventata la mia più grande coccola. Un momento solo mio (e che solo io potevo capire) con cui iniziare e terminare una giornata. Tutt'oggi se penso ad una situazione di pieno relax, dove nella mia testa regna il silenzio più assoluto, volano candide colombe e il mio sguardo è perso nel vuoto, si tratta proprio del momento della skincare, mattina o sera che sia.

Anzi forse di sera lo apprezzo ancora di più.


Ecco che quindi arriva la voglia di conoscere, di migliorare per migliorarsi ed iniziare ad essere davvero consapevoli delle proprie scelte in fatto di cosmetica.

Ho aperto cosi il mio canale Youtube, dove per i primi due anni non mi ha cagata nessuno, ma proprio nessuno, ma io imperterrita continuavo a condividere i miei acquisti e le mie impressioni.

Qualche tempo dopo, ho convertito il mio banalissimo profilo Instagram, carico di foto sfocate in discoteca e piatti a caso, in un portfolio di makeup colorati e, piano piano, ho iniziato ad avere i primi riscontri.

Altre persone erano interessate alla skincare, alla MIA skincare.

Finalmente avevo qualcuno di vero con cui condividere tutto questo (alle mie amiche non è mai fregato una mazza).

Saltando tutta la parte della felicità, le paranoie, il volersi informare sempre di più per non deludere, l'affrontare le critiche.. eccomi qua, ad iniziare un nuovo grande percorso interamente incentrato sul confronto con voi, sulla possibilità di insegnare ed imparare ancora.


Vi presento il mio sito personale, il mio blog, la nostra community dove mi farò conoscere più a fondo fiera della meravigliosa Beauty Famiglia che abbiamo creato.


Sophie Alice




0 visualizzazioni

©2020 di Sophie Alice.