Siero alla vitamina C e acido ialuronico KosmForYou

Mi succede qualche volta di innamorarmi della filosofia di un brand prima ancora di aver provato uno dei suoi prodotti. Questo perché a volte sono alla ricerca di nuove formulazioni e inseguo ingredienti e lavorazioni particolari.

E' stato il caso dei siero viso di Kosm For You, un brand italiano che opera nel campo della skincare di viso e corpo in modo completamente biologico ed ecologico, garantendo una totale assenza di ingredienti allergizzanti o dannosi per la salute dell'uomo.

Poi alla fine ovviamente decido di provarlo e nella maggior parte dei casi scopro delle piccole miniere di eterna giovinezza.


La vitamina C è un ingrediente fondamentale nella mia skincare routine perché è ciò che meglio dona uniformità di colore al mio incarnato illuminandolo e facendo venire fuori il sottotono della pelle.

Perché?

Perché la vitamina C si comporta quasi come un esfoliante ma senza esfoliare, è fotosensibile ma non foto sensibilizza dunque è ritenuto idoneo ad un utilizzo durante l'estate e inoltre:

  • IDRATA

  • SCHIARISCE LA PELLE

  • SCHIARISCE LE MACCHIE

  • RIDUCE L'IPERPIGMENTAZIONE

  • COMBATTE LE RUGHE (antiossidante)

  • COMBATTE I RADICALI LIBERI

  • FAVORISCE LA FORMAZIONE DI COLLAGENE

Quindi ragazzi di cosa stiamo parlando.

Ci sono moltissimi prodotti contenenti vitamina C altrettanto buoni ma ho scelto di affidarmi a questo prodotto proprio perché essendo interamente biologico mi consente di utilizzare il trattamento senza dovermi preoccupare di proteggere la pelle dalle controindicazioni e perché contiene una serie di altri ingredienti che aiutano il perfetto assorbimento di quello principale, perfezionando ulteriormente la qualità della pelle. Sto parlando di:

  • ACIDO IALURONICO che in questo caso dona al siero una consistenza molto vicina all'acido ialuronico + B5 di The Ordinary che come sapete amo. Viene assorbito benissimo dalla pelle e rimpolpa tutta la situazione.

  • VITAMINA E: lenisce ed idrata e in più rinforza la barriera cutanea.

Fa da cornice un contenitore con contagocce e soprattutto in VETRO SCURO, che voi direte beh? Nel caso della vitamina C è una scelta molto importante. Questo ingrediente si ossida infatti se a contatto con aria e luce, raggiungendo un colore scuro e rischiando di diventare irritante per la pelle. Grazie a questo contenitore, il siero rimane protetto dagli UV e non viene a contatto con aria e batteri quando viene distribuito sul viso.

Ragione per cui è importante utilizzare una protezione solare durante il giorno, se applicato la mattina.


Ci tengo a precisare le differenze tra la vitamina C e gli acidi esfolianti:

il primo ingrediente si deteriora se a contatto con gli UV, è dunque importante la crema solare subito dopo l'utilizzo se ci si espone al sole, ma la si può evitare se invece lo si usa la sera o lo si applica molto prima di un'esposizione.

Gli acidi esfolianti (AHA e BHA) invece, sensibilizzano la pelle ai raggi UV in quanto eliminano lo strato protettivo di cellule morte e sebo che fa da schermo, limitando relativamente i danni dell'esposizione. E' quindi fondamentale usare una crema solare sia subito dopo, sia i giorni successivi all'utilizzo.


Detto questo se volete un primo approccio super semplice da gestire con la vitamina C o se amate questo ingrediente ma non avete ancora trovato la vostra formula, vi lascio qui sotto il link per acquistare il prodotto su Amazon:


Ciao.

0 visualizzazioni

©2020 di Sophie Alice.