Vichy Derm Summit || SCIENZA E SKINCARE

Ho partecipato ad un meeting con professori e dermatologi di fama internazionale.

E già questo mi gasa.

Sono una secchiona e sapere che posso condividere le nozioni apprese con delle persone altrettanto interessate mi gasa ancora di più.


Il primo argomento che vorrei trattare e forse quello che interessa più persone riguarda la barriera idrolipidica, la sua protezione e il suo corretto mantenimento.

Maledetta. Bisogna prendersene cura perché è la buccia protettiva del nostro bell'ovale e, se sta bene, la nostra pelle risulta uniforme, compatta e luminosa.

Ma prima di sapere come averne cura, cerchiamo di capire cosa può darle fastidio.

Al Vichy Derm Summit ha parlato Marion NIELSEN Vichy Global Scientific Director nonché Dottoressa in Farmacia, spiegando che tutti i fattori legati all'ESPOSOMA, ovvero l'insieme delle circostanze a cui la nostra pelle è esposta (abitudini alimentari, clima, inquinamento, stile di vita e ormoni) sono responsabili fino al 80% del processo di invecchiamento cutaneo.

Ed io aggiungo anche l'utilizzo di prodotti sbagliati, troppi, troppo aggressivi o non adatti al proprio tipo di pelle.

Insomma che ansia.

Poi questa barriera sensibile causa anche invecchiamento precoce.

Una pelle che ha perso le sue capacità immunitarie risulta sottile e fragile, sensibile e spesso infiammata. Può peggiorare se si ha già uno stato di pelle a tendenza acneica o seccarsi, in pratica funziona come le difese immunitarie del nostro corpo: condizioni di vita sfavorevoli ed irregolari ci indeboliscono, aumentando il rischio di contrarre malanni e malattie.

Vuoi sapere come si chiama una pelle così? STRESSATA. Semplicemente.

Ci sono diversi stadi attraverso cui può passare una pelle stressata che viaggia verso il tracollo (che paura).

Ci sono alcuni segnali di avvertimento a cui possiamo stare attenti: immagina di aver dormito poco e male, com’è la tua pelle del viso? Forse più spenta e ingrigita e con qualche linea sottile attorno agli occhi.

Se non facciamo attenzione, questi segni si possono aggravare e se ne possono aggiungere anche di nuovi come rossori sparsi, secchezza o, al contrario, zone eccessivamente grasse, rughe più marcate (dette di espressione) e piccoli sfoghi.

La tua pelle ti sta dicendo che qualcosa non le piace.

Fregarsene significa andare incontro agli stadi successivi, quelli cronici: a questo punto la vostra pelle può diventare ufficialmente a rischio infezioni, sviluppando pelle a tendenza acneica e rughe più profonde, alle volte anche macchie e melasma. Le difese immunitarie della pelle sono ufficialmente alterate ed incapaci di continuare a sostenere i ritmi ai quali la stai sottoponendo.

La prima, importantissima cosa da fare se si percepiscono segnali di allarme dalla propria pelle è chiedersi quali siano le condizioni che deve affrontare di giorno.

Hai un'alimentazione bilanciata?

Hai una skincare routine regolare e adatta al tuo tipo di pelle?

All'interno della tua routine sono presenti ingredienti che la aiutano a mantenersi forte e in equilibrio?

Usi regolarmente protezione solare?

Dormi a sufficienza?

Stai attraversando un periodo di forte stress o di sbalzi ormonali?

La nostra pelle va ascoltata e Vichy ha pensato ad un prodotto semplicissimo da usare ma con un grande potenziale protettivo e restauratore per la nostra amata barriera.


MINERAL 89 PROBIOTIC FRACTION.

Le basi: Si può inserire all'interno di qualsiasi skincare routine, in quanto rappresenta quel pezzo del puzzle mancante, il tassello che serve a ripristinare gli equilibri della tua routine e proteggerti delicatamente.

Intanto ha un attivo protagonista: le frazioni di probiotici, per raccontarvele torniamo al discorso corpo.

Dove altro trovi i probiotici? Nello yogurt, quello che fa bene regolarizza l'intestino ecc ecc, i piccoli micro-organismi che lavorano per te da dentro e cacciano i batteri cattivi. Fondamentali.

Ecco questi batteri non sono solamente nel nostro intestino, infatti si trovano anche sull’organo più esteso del corpo, la nostra pelle. Come abbiamo visto quando questi nostri amici sono in disequilibrio la pelle si stressa, perciò le Frazioni di Probiotici ci aiutano a riportare la pelle in equilibrio.

Poi ci hanno messo l'Acqua Vulcanica di Vichy arricchita con 15 minerali diversi, anche lei fa il suo, e infine la niacinamide al 4% che non ha solo funzione antiossidante, ma anche un'efficacia anti infiammatoria.

Questa formula innovativa è stata anche testata sui più peccaminosi soggetti come fumatori accaniti, fanatici della tintarella e amanti delle notti da leoni, ma anche su condizioni più comuni come rosacea, irritazioni da trattamenti al retinolo, maskne, ed esposizione all'inquinamento.

In tutti questi casi Probiotic Fractions ha dimostrato di essere in grado di combattere visibilmente i segni di una pelle stressata accelerando la rigenerazione cutanea.

Inoltre le Frazioni di Probiotici insieme all'Acqua Vulcanica aiutano a proteggere le cellule di Langerhans dopo esposizioni ai raggi UV (occhio non è un SPF).

Indovina cosa fanno queste cellule? Si occupano di difesa della pelle.

Essendo in grado di migrare, hanno il compito di allertare le altre cellule immunitarie dell’intrusione di una molecola o di un corpo estraneo. Sono delle “sentinelle” immunitarie. La cellula di Langerhans è in grado di fagocitare particelle estranei come i virus. Inoltre può stimolare la produzione di alcuni linfociti. Tuttavia intense e ripetute esposizioni agli UV possono ridurre fortemente le sue capacità di difesa immunitaria cutanea.

Poverina, noi non vogliamo questo.

Usa Probiotic Fraction ma, mi raccomando, non dimenticare l'SPF tutti i giorni.

La dose consigliata è una pipetta al giorno (anche divisa tra mattino e sera) per quattro settimane. Si usa come primo gesto della skincare routine, dopo la detersione.

Ma poi il Dr. Jerry Tan (dermatologo canadese) ha parlato anche di studi favolosi effettuati condizioni di pelle piuttosto problematiche, come la rosacea.

Si vede proprio come dopo settimane di applicazione il prodotto vada a lenire e a risolvere progressivamente questa problematica.


Per i fanatici, sul sito Vichy c'è una sezione chiamata "l'Enciclopedia della Pelle" e trovi alcune delle definizioni principali, scritte in maniera semplice:

L'Enciclopedia della Pelle dei Laboratori Vichy


Se ti interessa acquistarlo, il luogo migliore è Farmaè perché ci sono sempre sconti, spedizioni gratuite e arriva tutto in 2 giorni al massimo, ti lascio qui il link diretto al prodotto:

https://loreal.farmae.it/sh/6b8adec7

E' un link affiliato, a te costa sempre uguale ma nel frattempo supporti il mio lavoro.


Grazie,

Ciao


135 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti